Artrosi cervicale gli esercizi per alleviare il dolore

Per alleviare l’artrosi cervicale gli esercizi sono la scelta migliore.

L’artrosi cervicale è una progressiva degenerazione dei dischi presenti tra le vertebre, che come già descritto nell’articolo sintomi da artrosi cervicale : quali sono e come si curano, fungono da cuscinetti.  Quando questi dischi si lesionano, le vertebre si sfregano tra loro ed esercitano una forte pressione sui nervi. A mano a mano che tale situazione progredisce, le ossa rischiano di uscire fuori dalla loro posizione naturale, causando dolore e disabilità.

Cosa si può fare per risolvere questo problema? Beh, la cura dell’artrosi  cervicale consiste principalmente nell’alleviare il dolore, sia con una cura farmacologica ( vedi anche l’artrosi cervicale la cura è prettamente farmacologica) che con degli specifici esercizi fisici, che di seguito saranno esaminati.

Per curare  ma anche prevenire l’artrosi cervicale gli esercizi sono piuttosto semplici per evitare un affaticamento del collo e devono essere svolti con frequenza. 

Come svolgere gli esercizi fisici.

Artrosi cervicale gli esercizi fisici

Artrosi cervicale gli esercizi fisici

Il primo esercizio fisico proposto consiste nella rotazione prima nel verso destro e poi in quello sinistro della testa. La rotazione deve compiersi fino a quando non sarà accusato dolore.

Con il secondo esercizio si propone di portare il mento lentamente verso il petto, e di lasciarlo in questa posizione per pochi secondi, prima di riportare indietro il capo. E’ importante, che durante lo svolgimento di questo esercizio, il collo sia rilassato, per evitare la possibilità di qualche stiramento muscolare.

Il terzo esercizio prevede di inclinare l’orecchio sinistro verso il basso e di mantenere per un pò la posizione, prima di riportare la testa in posizione naturale. La stessa combinazione deve essere svolta, con l’orecchio destro.

Durante il quarto esercizio, invece, bisogna inclinare la testa all’indietro affinché sia possibile scorgere  il soffitto, mantenersi in questa posizione per un pò, prima di  portare la testa verso il basso.

In conclusione c’è da aggiungere che per alleviare il dolore da artrosi cervicale gli esercizi proposti non devono essere considerati fini a se stessi, ma devono essere accompagnati a dei piccoli accorgimenti, che aiuteranno a sopportare meglio questo fastidio. Alcune di questi accorgimenti coincidono con il mantenere sempre una buona postura sia quando si dorme, utilizzando un cuscino abbastanza duro,  che quando si lavora al pc, mantenendo la testa dritta e non flessa in avanti.

 

 

Lascia il tuo commento

*